Marino Vago, amministratore delegato della Vago Spa di Busto Arsizio, è stato designato come nuovo presidente di Sistema Moda Italia. La candidatura, si precisa in una nota della Federazione Tessile e Moda, è stata approvata dal Consiglio generale di Smi e largamente condivisa dall’intera associazione a seguito della consultazioni condotte dalla commissione di Designazione. La proclamazione ufficiale avverrà nell’assemblea dei soci del prossimo marzo 2018.

Marino Vago è protagonista attivo all’interno dell’azienda di famiglia e nel mondo associativo. Ha traghettato, insieme al fratello Augusto la trasformazione e modernizzazione della Tintoria Filati Bustese nell’attuale assetto della Vago Spa. L’attività principale dell’azienda consiste nella nobilitazione di filati di cotone, lino, viscosa poliestere, lana e cachemire. L’azienda è particolarmente sensibile alla sostenibilità dei processi fin dal 1995, ottenendo negli anni attestazioni internazionali che certificano una produzione tessile completamente sostenibile.

Inoltre Marino Vago è, da sempre, nel mondo associativo confindustriale; è stato, tra le numerose cariche, presidente degli Industriali della Provincia di Varese, vice presidente di Confindustria Lombardia, vice presidente di Confindustria durante la presidenza Montezemolo, componente del Consiglio di amministrazione de Il Sole 24 Ore  e componente del Comitato di presidenza di Sistema Moda Italia.