Satya Nadella

Satya Nadella

Dopo le dimissioni di Steve Ballmer, Microsoft ha finalmente scelto (internamente) il suo Ceo, Satya Nadella che ha superato la concorrenza di Stephen Elop, ex Ceo di Nokia. Nadella, già Executive Vice President della divisione Cloud ed Enterprise, è nato nel 1967 in India, è entrato in Microsoft nel 1992, dove ha ricoperto il ruolo di senior vice presidente dell’R&D della divisione Online Services e di vice presidente della divisione Microsoft Business, per diventare poi presidente dell’allora divisione Server and Tools Business.
«Microsoft è una di quelle poche aziende ad aver veramente rivoluzionato il mondo attraverso la tecnologia, e non potrei essere più onorato di essere stato scelto per guidare la società» ha dichiarato adella. «L'opportunità per Microsoft è vasta, ma tutta da cogliere, dobbiamo concentrarci, muoverci più velocemente e continuare a trasformarci. Una grande parte del mio lavoro è quello di accelerare la nostra capacità di portare prodotti innovativi ai i nostri clienti». Cambia anche il ruolo di Bill Gates, che da presidente del board direzionale, assume il nuovo ruolo di fondatore e consulente tecnico.