©GettyImages

Michel Platini

Michel Platini è stato rieletto presidente dell’Uefa. Per il francese, unico candidato in lizza, si tratta del secondo mandato quadriennale consecutivo. L’ex fuoriclasse francese, oggi 55enne, era stato eletto la prima volta al vertice dell’Uefa il 26 gennaio 2007 nel congresso di Dusseldorf, battendo lo svedese Lennart Johansson. Rinnovato tutto l’ufficio di presidenza con Giancarlo Abete nuovo vicepresidente dell’Uefa. Già componente del Comitato Esecutivo, il numero uno della FIGC entra ora nel gruppo dei 5 vice presidenti insieme al turco Erzik, allo spagnolo Villar, all’inglese Thompson e al cipriota Lefkaritis. Con Abete dopo 11 anni di assenza, dall’avvicendamento di Antonio Matarrese nel 2000, l’Italia torna così al vertice della Uefa.