Mario Peserico

Novità ai vertici di Indicam. Il consiglio direttivo dell’Istituto di Centromarca per la lotta alla contraffazione, ha eletto Mario Peserico presidente per il prossimo biennio. Milanese, 47 anni, il manager è a.d. di Eberhard Italia e direttore generale della casa madre svizzera Eberhard & Co . È inoltre presidente di Assorologi, vice presidente del Comitato permanente dell’orologeria europea e membro dei consigli direttivi della Camera di commercio svizzera in Italia e dell’Unione del commercio di Milano, con specifica delega all’anticontraffazione. Peserico prende il posto di Carlo Guglielmi per dodici anni alla guida di Indicam.

“Metterò a frutto l’esperienza che ho maturato in ambito associativo, in Italia e in Europa, allargando il network di collaborazioni dell’associazione perché oggi il falso è un problema globale, non di un singolo Paese o di un singolo comparto” le dichiarazioni programmatiche del neo presidente che tra le priorità ha citato il Web, “da monitorare in continuazione per evitare che veda il dilagare di fenomeni di commercio illegale”, ma anche “la delicata materia dei transiti di merci contraffatte nei porti Ue”.