Nuovo chief operating officer per Recordati

Andrea Recordati

Nuovo incarico per Andrea Recordati che assume la nuova funzione di chief operating officer del gruppo farmaceutico di famiglia. Al manager è stata affidata la responsabilità di tutte le attività commerciali e produttive del gruppo che, nel 2012, ha registrato un fatturato per circa 830 milioni di euro e 167 milioni di utili. Andrea Recordati risponderà direttamente al presidente e amministratore delegato, Giovanni Recordati.
La nomina, si sottolinea in una nota del gruppo farmaceutico, rientra nel potenziamento delle strutture dirigenziali dell’azienda con l’obiettivo di adeguare l’organizzazione all’attuale dimensione del gruppo e per meglio affrontare le sfide sia nei mercati tradizionali europei sia nei nuovi mercati oggetto della continua espansione delle attività del gruppo.