McDonald’s Italia: Massimiliano Maffioli è il nuovo Chief People Officer

McDonald’s Italia annuncia la nomina di Massimiliano Maffioli come nuovo Chief People Officer. Milanese di adozione, classe 1973, Maffioli ha una solida esperienza nella gestione delle Risorse Umane, maturata in Italia e all’estero in contesti multinazionali. 

Dopo la laurea in Economia conseguita all’Università Bocconi, inizia la sua carriera all’interno delle risorse umane di Amplifon, dove si occupa di organizzazione fino al 2001. Successivamente entra in Danone Italia dove, per sette anni, si occupa di Talent Development, Recruiting, Compensation and Benefit e segue progetti di Change Management.

Nel 2008 diventa direttore delle Risorse Umane per l’Italia e la Svizzera di Pernod Ricard Group, secondo gruppo al mondo nel settore Wine and Spirits. In seguito, per il gruppo si sposta prima a Madrid, dove assume la direzione delle Risorse Umane di Spagna e Portogallo, e infine a New York, dove resta fino al 2017 come Senior Vice President, Human Resources and Corporate Services per gli Stati Uniti.

Membro del Board direttivo, in McDonald’s Maffioli si occuperà di tutte le attività legate alle HR per lo staff di sede e per la rete di ristoranti, tra cui anche Training, Compensation, Acquisition & Talent, People Engagement.