Marco Mancini

Marco Mancini

Marco Mancini è il nuovo presidente del Crui, la Conferenza dei rettori delle università italiane. Mancini, classe 1957 e rettore dell’università degli studi della Tuscia, è stato eletto dall’assemblea dei rettori riunitasi a Roma. Dal 1987 professore associato, e in seguito ordinario, di Glottologia e Linguistica, Marco Mancini è stato preside della facoltà di Lingue e letterature straniere della stessa università della Tuscia nel triennio 1996-1999. Poi rettore dal 1999, carica alla quale è stato confermato in maniera consecutiva fino a oggi. E’ stato dal 2006 al 2011 segretario generale della Crui, ed è socio dell’Accademia nazionale dei Lincei.

La nuova giunta del Crui:
Giacomo Deferrari (Università di Genova), Massimo Giovannini (Università Mediterranea di Reggio Calabria), Alessandro Mazzucco (Università di Verona), Stefano Paleari (Università di Bergamo), Corrado Petrocelli (Università di Bari), Giovanni Puglisi (IULM), Antonio Recca (Università di Catania), Francesco Rossi (Seconda Università di Napoli), Angiolino Stella (Università di Pavia), Alberto Tesi (Università di Firenze). Stefano Paleari è stato designato segretario generale, mentre Giovanni Puglisi e Corrado Petrocelli sono i due nuovi vicepresidenti.