Dal primo settembre 2019 Alessandro Puliti sarà il nuovo Chief Upstream Officer di Eni in sostituzione di Antonio Vella che, a fine anno, lascerà la società dopo una carriera ultratrentennale. 

Puliti, nato a Firenze nel 1963, entra in Eni nel 1990 nella direzione Giacimenti. Nel suo percorso di carriera ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nel business Upstream, integrando esperienze di Managing Director, in Paesi di grande rilevanza, Egitto e Norvegia, e ruoli centrali di governo di aree strategiche quali Reservoir e Drilling. È stato nominato Chief Development, Operations & Technology Officer nel Settembre 2018.

Laureato con lode in Geologia all’Università di Milano, ha conseguito il master Medea in Economia dell’Energia e dell’Ambiente alla scuola Enrico Mattei.