Emilio Petrone

Emilio Petrone, amministratore delegato di Sisal è entrato nel board di Valore D, l’associazione nata nel 2009 dallo sforzo comune di 12 aziende (oggi oltre 80) con l’obiettivo di promuovere e sostenere la valorizzazione del talento e la leadership femminile in azienda attraverso azioni tangibili e concrete.

L’ingresso di Petrone del nuovo Consiglio direttivo di Valore D, che passa da 15 a 23 membri, è una nomina coerente con l’attenzione del Gruppo Sisal per il tema della diversity e dello sviluppo del talento femminile. Un impegno che, nel 2012, ha portato alla nascita di “WiSe - Women in Sisal Experience”, un programma che ha come principale obiettivo l’inclusione e l’avanzamento di carriera delle donne in azienda.

“In Sisal stiamo lavorando per costruire un ambiente di lavoro che offra a tutti le stesse opportunità sulla base di criteri di merito condiviso – ha dichiarato Petrone, membro anche del WiSe Board. Un percorso che deve tenere in seria considerazione il prezioso contributo che il mondo femminile, che in Sisal rappresenta quasi il 50% dei dipendenti, porta al progresso di un’azienda. Tre le direttrici sulle quali opera WiSe: orientare la cultura dell’azienda verso un approccio che valorizzi l’inclusione delle donne; supportare la leadership femminile e favorire il work-life balance per conciliare al meglio lavoro e vita privata. Dopo un anno di attività tra i primi risultati concreti: la crescita delle posizioni dirigenziali ricoperte da donne che sono passate dall’11% al 18%”.