Emilie Volka guida Artcurial Italia

Cinque anni dopo l’apertura dell’ufficio italiano a Milano, la casa d’arte francese Artcurial ha annunciato l’arrivo di Emilie Volka come direttrice di Artcurial Italia. Professionista del mercato dell’arte, Volka – che succede a Gioia Sardagna Ferrari – ha partecipato alla fondazione dell’ufficio milanese della casa d’aste Cambi, impiantando la maison genovese nel capoluogo lombardo.

Emilie Volka parteciperà attivamente all’espansione della casa d’aste nel nostro Paese, specialmente a sud della Penisola. La nuova direttrice di Artcurial Italia ha una doppia radice culturale, francese e italiana, e ha sempre vissuto tra Francia e Italia. Se a Milano è cresciuta in una famiglia di industriali, è a Parigi che è nata la sua passione per l’arte e il mercato.
Giovanissima scopre il mondo delle aste a Drouot, grazie ai nonni materni. Successivamente intraprende gli studi dedicati alla storia dell’arte e parallelamente, nel 2008, entra in Finarte come specialista junior in arredamento italiano del XVII secolo. Per quattro anni ha stretto legami con i collezionisti e antiquari italiani, prima di assumere la guida del dipartimento House Sales nel 2011, diventando membro del Collegio lombardo dei periti, l’ufficio degli esperti di Lombardia. L’anno successivo Emilie Volka entra in Cambi e, nel 2017, in Artcurial.