Cambio al vertice di Jaguar Land Rover Italia

Daniele Maver, presidente e amministratore delegato Jaguar Land Rover Italia, ha annunciato la sua decisione di concludere il suo percorso professionale in azienda. Per questo motivo Marco Santucci, oggi direttore generale della filiale italiana, assume l’incarico di amministratore delegato.

Maver manterrà la carica di presidente fino al 30 novembre 2021, ultimo giorno lavorativo prima di iniziare il periodo di pensionamento che arriva al termine di un’importante carriera professionale che, dopo esperienze in altre realtà come Ford, Nissan, Ford Credit, lo ha visto arrivare in Jaguar Land Rover Italia nell’aprile 2007. Il manager continuerà in questi mesi a seguire alcuni progetti strategici europei di Jaguar Land Rover che poi lasceranno spazio alla sua vita e ai suoi tanti interessi privati.

Marco Santucci, arrivato in Jaguar Land Rover Italia nel 2010, forte di esperienze professionali maturate in Ford Italia e Toyota Europa, ha guidato il brand Jaguar e successivamente la direzione generale Sales Operations di entrambi i marchi. A inizio 2016, Santucci viene scelto per assumere un incarico straordinario in Cina, come parte di una ristretta task force a supporto di un mercato in difficoltà, al termine della quale ha assunto, con base a Francoforte, la carica di Managing Director European Importer Region per Jaguar Land Rover, con responsabilità su tutti i mercati gestiti da filiali indirette e portando questo gruppo di paesi a raggiungere il maggior volume di vendite europeo. Santucci è poi rientrato nel 2019 in Jaguar Land Rover Italia a capo della nuova direzione generale. Come amministratore delegato, il suo obiettivo sarà quello di consolidare i risultati raggiunti e preparare l’azienda e la rete ad affrontare in maniera vincente le nuove sfide quali la transizione verso l’elettrificazione e il riposizionamento dei due brand nel mondo del “lusso moderno”.