Bruno Nardelli

Bruno Nardelli

Un nuovo membro entra a far parte del vertice di Assorologi, associazione di categoria e rappresentante italiana al Comitato permanente dell'orologeria europea. Bruno Nardelli, classe 1973 e amministratore delegato della Nardelli Luxury, entra a far parte della squadra che guiderà l'associazione per i prossimi quattro anni e nella quale sono stati eletti i rappresentanti di realtà leader del settore come Rolex, Lvmh, Binda, Richemont, Swatch, Eberhard, Lamontre Hermes, Fossil,Breitling, Lorenz, Astrolabio e Ambre. Nardelli sarà revisore dei conti del consiglio alla cui presidenza è stato rieletto l’amministratore delegato di Eberhard, Mario Peserico. La composizione degli Organi statutari dell’Associazione è la seguente:

Presidente: Mario Peserico (amministratore delegato Eberhard Italia)
Vice presidente vicario: Roberto Beccari (amministratore delegato LVMH Watch & Jewelry Italia)
Vice presidente: Elena Rusinenti (direttore marketing Rolex Italia)

Consiglieri: Stefano Abbati (Fossil Italia), Patrizia Aste (Breitling Italia), Marcello Binda (Binda Italia), Jean-Pierre Blaison (Richemont Italia), Pietro Bolletta (Lorenz), Marcello Borsetti (Citizen Watch Italy), Laura Burdese (The Swatch Group - Italia), Lucio Fedele (Ambre Italia)

Collegio dei revisori dei conti: Annibale Masserini (Astrolabio), Bruno Nardelli (Nardelli Luxury) Marco Piola (La Montre Hermes)

Collegio dei probiviri: Mario Binda, Michele Corvo, Luca Macchioni