Adriano Galliani e Barbara Berlusconi © Getty Images

Adriano Galliani e Barbara Berlusconi

Dal Cda del 19 dicembre, che ha ufficializzato anche il trasferimento della nuova sede da via Turati n. 3 a via Aldo Rossi (Milano), si rivoluziona l’assetto organizzativo di Ac Milan. Da oggi nascono due nuovi amministratori delegati per il club rossonero, che milita nel campionato di Serie A di calcio. Vengono così ridefinite le cariche sociali, i poteri e le deleghe all’interno della dirigenza. In particolare il nuovo assetto organizzativo della società prevede la suddivisione delle funzioni/direzioni aziendali in due aree: la prima attinente l’attività tecnico-sportiva che continua a rispondere ad Adriano Galliani quale vicepresidente vicario e a.d., la seconda, che comprende tutte le funzioni/direzioni aziendali non riconducibili alla prima, che risponde al nuovo vice presidente e amministratore delegato Barbara Berlusconi.
Paolo Berlusconi è stato confermato vicepresidente, confermati anche tutti gli altri consiglieri: P. Cannatelli, L. Cantamessa, A. Cefaliello, G. Foscale e A. Marchesi.