‘Perché tu mi piaci’ conquista un brand con ‘Quello che mi piace’

Si gettano le basi per un nuovo modo di fare pubblicità: l’agenzia Cric, divenuta famosa per la lettera d’amore di Giovannino a Poldina, ha affascinato Poste Italiane che ha commissionato il secondo capitolo della storia d’amore. Guarda il nuovo video

Forse è nato un nuovo modo di fare pubblicità dove non servono grandi agenzie o overbudget delle case di produzione per creare uno spot che piace a milioni di persone. Anche un piccolo team con l’idea giusta può realizzare prodotti di qualità pari a quelli dei colossi pubblicitari. L’esempio è dell’agenzia Cric, divenuta famosa con ‘Perché tu mi piaci’ la pubblicità di successo senza brand (guarda). Il video creato dal team creativo Cric (composto da Clemente De Muro, Davide Mardegan e Niccolò dal Corso) ha superato i tre milioni di visite in poche settimane e ha attirato l’attenzione di un colosso come Poste Italiane.

Quello che mi piace - Cric

L’accordo con Poste Italiane
Quando l’agenzia Cric, in cerca di un brand per commercializzare la loro idea, ha contattato Poste Italiane per proporre lo spot, loro li stavano già cercando. “Avevo già visto il video su internet e ne ero rimasto colpito – spiega al Corriere.it Luca Scimiterna, responsabile advertising di Poste Italiane - Parlava di noi e della nostra storia, senza far vedere nessun marchio”. L’accordo è stato subito raggiunto, anche perché diversi marchi pubblicitari erano interessati al prodotto. Da lì è nato il secondo video, un nuovo capitolo della storia d’amore tra i due bambini, Giovannino e Poldina, questa volta vista dal punto di vista femminile (la risposta di Poldina). Con un abile scelta di marketing, il lancio del nuovo video (che potete guardare in fondo all’articolo) coincide con la festa di tutti gli innamorati, in particolare di quelli che non solo amano dichiararsi, ma che lo fanno con una lettera.

Poste Italiane ha così deciso di raccogliere la sfida e di investire nelle nuove leve italiane della creatività. I Cric infatti sono giovanissimi, italiani e a quanto pare sanno raccontare storie che hanno incantato milioni di persone in tutto il mondo. Poste Italiane e Cric regalano entrambi gli spot agli innamorati di tutto il mondo, dando a tutti la possibilità di personalizzare i video e dedicarli alla persona amata, attraverso il sito www.perchetumipiaci.it e a partire dal 15 febbraio il sito vestirà la grafica curata da CRIC.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

Se siete iscritti alla community di Business People effettuate il login per pubblicare un commento.
Se non siete iscritti, registratevi alla community di Business People.