BusinessPeople

A ogni Paese la sua versione

A ogni Paese la sua versione Torna a gioco dama campione mondo Matteo Bernini
Martedì, 02 Agosto 2022

Dama italiana
È quella che conosciamo un po’ tutti nel nostro Paese, ma anche in Nord Africa. Si gioca sulla damiera 8x8 che va posizionata con una casella nera in basso a destra. Ogni giocatore ha 12 pedine a disposizione, apre il bianco come negli scacchi. Le pedine si muovono solo in avanti: se arrivano alla fine della scacchiera diventano dame che possono muoversi in tutte le direzioni. Le pedine sono obbligate a mangiare, ma non possono mangiare le dame.

Dama inglese
È simile alla dama italiana, ma le pedine possono prendere anche le dame e non hanno obbligo di mangiare. Diffusa nel Regno Unito, Stati Uniti, Australia ma anche nell’Est Europa, ha inizio con la mossa del nero. Una curiosità: nel 2007 un software Chinook ha “risolto” la dama inglese costruendo l’algoritmo per portare una partita al termine in parità senza commettere errori.

Dama internazionale (o polacca)
Si gioca su una damiera più grande da 100 caselle (10x10), con la casella in basso a destra che deve essere bianca. Sono di più anche le pedine, 20 per ciascuno, e la prima mossa è del bianco. Le pedine si muovono in avanti, ma possono mangiare anche all’indietro e possono catturare la dama. Le dame possono muoversi di quante caselle vogliono come gli alfieri negli scacchi. In Olanda e in Russia ci sono addirittura dei giocatori professionisti, ma è molto praticata anche in Francia e Africa.

Dama cinese
Stesse regole di quella internazionale, ma su una damiera extra large (12x12) e 30 pedine ciascuna. È popolarissima in Canada con questo nome che però non ha legami con la dama cinese tradizionale.

Altre varianti
Brasiliana (internazionale su damiera 8x8); pool (libertà di scelta nel mangiare); spagnola (come l’italiana ma con le dame “volanti”); russa (con regole speciali per le dame) e turca (con movimenti in verticale e orizzontale). A ogni Paese la sua versione 87

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media