© Getty Images

Volare con la migliore offerta, pianificare in relax il proprio viaggio, il tutto senza lo stress che il prezzo del biglietto cambi. Tutto questo è possibile con British Airways e Iberia: da oggi il via alla nuova opzione di prenotazione che, con soli cinque euro, permette di bloccare per tre giorni posti e tariffe. Se entro 72 ore si compra il biglietto, la piccola somma versata è rimborsata. Invece con dieci euro si possono “prenotare” i voli per lunghe distanze. Questa novità è il frutto della collaborazione tra le due compagnie aeree parti del gruppo IAG.
Il nuovo sistema è già attivo dal sito della British Airways: per bloccare la prenotazione serve solo il nominativo di un solo passeggero, mentre se si viaggia in più persone i nomi possono essere aggiunti nell’arco di tempo in cui la prenotazione è “congelata”. L’opzione è disponibile per prenotazioni con partenze dopo ventuno giorni dalla ricerca, ed è applicata per tutti i voli operati da British Airways, inclusi quelli in code sharing con Iberia, Iberia Express e Air Nostrum ed è valida anche per qualsiasi combinazione di voli operati dalla British Airways e Iberia purché acquistati sullo stesso biglietto.
Le novità non finiscono qui: la compagnia aerea britannica offre ai viaggiatori una tariffa per voli di andata e ritorno in giornata nei weekend a partire da 109 euro. Ad esempio, per il finesettimana, invece della solita gita fuori porta si può trascorrere una giornata a Londra a prezzi convenienti. Infine, in arrivo una tariffa solo bagaglio a mano che permette di viaggiare a un prezzo più basso e più leggeri se non c’è bisogno di imbarcare la valigia.