© Getty Images

Molto probabilmente non ci sarà il tutto esaurito. Alla vigilia dei giochi olimpici, in programma a Londra a partire dal 27 luglio, la capitale britannica è tutt’altro che sold out . Secondo uno studio del motore di ricerca hotel trivago.it, negli alberghi londinesi è ancora disponibile quasi una camera su tre, online al momento è prenotabile il 30% delle stanze, ben al di sotto delle previsioni.

In confronto a una settimana fa, quando era disponibile il 36% delle strutture, c’è stato un aumento delle prenotazioni last minute. Rispetto all’inizio di luglio, quando riservare una camera doppia standard durante le Olimpiadi costava 302 euro di media a notte, a 48 ore dall’inizio delle competizioni i listini sono diminuiti del 15%: oggi per prenotare una stanza d’albergo nella capitale britannica durante l’evento sportivo più atteso dell’anno costerebbe invece 258 euro. Il giorno più costoso in assoluto per dormire in hotel sarà durante il primo weekend, sabato 4 agosto (282 euro), mentre domenica 12 agosto, in occasione della cerimonia di chiusura, il prezzo scenderà a 233 euro.

È interessante notare come, nella settimana successiva alle Olimpiadi, il volume di ricerche alberghiere online sia maggiore del 31% in confronto al periodo olimpico. Una tendenza, quella di visitare la City a Giochi conclusi, dovuta a prezzi hotel più bassi del 55%: a Olimpiadi terminate il prezzo si attesterà infatti a 167 euro.