Non è necessario richiedere una stanza con vista, perché lo Shangri-La Hotel, l’albergo 5 stelle appena inaugurato sul grattacielo più alto d’Europa, la torre Shard di Londra, ha solo camere con vista. A quasi due anni dall’inaugurazione, appena prima delle Olimpiadi di Londra 2012, della mega torre da 310 metri e 95 piani progettata da Renzo Piano, lo Shangri-La Hotel London è finalmente stato inaugurato. Un albergo, questo che occupa i piani della torre che vanno dal 34esimo al 52esimo, nel quale ciascuna delle sue 202 camere è dotata di ampie finestre panoramiche per godere di una vista privilegiata sulla capitale inglese. Dalla Torre di Londra, alla Cattedrale di St. Paul, fino al quartiere degli affari Canary Wharf e al nuovo stadio olimpico: dalle camere del lussuoso hotel si possono raggiungere, almeno con lo sguardo, tutti i punti d’interesse della città. Un panorama abbastanza esclusivo, dato che per soggiornare nell’albergo è necessario prevedere almeno 450 sterline a notte per camere. Niente, rispetto alle 3.250 sterline a notte per la suite del 39esimo piano (la cui inaugurazione è prevista a settembre), quella che offre una vista a 180 gradi sul Tamigi.

A completare l’offerta la piscina panoramica più alta di Londra, nonché il più alto Champagne Bar della città.

Shangri-La Hotel London è il terzo hotel della catena con sede a Hong Kong in Europa, dopo l’albergo inaugurato a Parigi nel 2010 e quello di Istanbul aperto appena un anno fa.