Trenitalia mette a disposizione dell’Expo di Milano la propria flotta. Il nuovo orario invernale (14 dicembre 2014 – 13 giugno 2015) prevede infatti l’aggiunta, dal 26 aprile al 31 ottobre, di 41 nuove fermate a Rho Fiera, che coinvolgeranno 19 Frecciarossa, 18 Frecciabianca e quattro Intercity Notte. In totale saranno 20 mila i posti a disposizione giornalmente. A questi si aggiungono altre 26 fermate per i treni internazionali: 24 dalla Svizzera e due dalla Francia, servita dal neonato Frecciabianca Thello-Italia. Per un totale di 11 mila posti al giorno.
Numerose, inoltre, le promozioni previste: “Speciale Expo” applica uno sconto del 20% su tutte le corse nazionali per Milano e Rho Fiera ai visitatori che raggiungeranno l’Expo in treno. Gli stranieri potranno invece utilizzare il pass “Italy for you”, viaggiando ovunque a partire da 190 euro. È infine dedicato alle scuole la promozione “School Group Italy Speciale Expo”, con la quale si potrà viaggiare sui Frecciarossa a partire da 15 euro, sui Frecciabianca da 10 euro e sugli Intercity da 8 euro. Non solo. I biglietti di ingresso dell’Expo saranno venduti dalla stessa rete commerciale Trenitalia e il magazine "La Freccia" verrà affiancato dallo speciale "La Freccia Expo", in distribuzione sui Frecciarossa diretti all'Esposizione Universale. “Trenitalia è l'official carrier di Expo 2015”, commenta il direttore della divisione passeggeri long haul, Gianfranco Battisti. “Per questo ci siamo concentrati su tre pilastri: sull'offerta che permetterà di raggiungere facilmente l'esposizione, sugli accordi per la distribuzione dei biglietti e sulla politica commerciale tarata per l'evento". Complessivamente Milano sarà servita da 236 collegamenti nazionali, di cui 148 Frecce.