Premio Terna

Alcune gallerie d'arte presenti sul sito del Premio Terna

Una nuova terna curatoriale, apertura delle installazioni, progetti site specific sul territorio, un premio per gli under 23 e gallerie in 3D per gli artisti sul Web. Sono queste alcune delle novità per la quarta edizione del Premio Terna per l’arte contemporanea ‘Dentro e Fuori Luogo. Senza Rete. Il Territorio per l’Arte , presentato oggi a Roma nella sede del ministro per i Beni e le Attività culturali. Il nuovo concorso, che nelle passate stagioni ha raccolto la partecipazione di oltre 9 mila artisti da tutta Italia e dall’estero, terminerà il 1 ottobre. Confermato l’accesso democratico con iscrizione libera e gratuita per tutti gli artisti sopra e sotto i 35 anni (Megawatt e Gigawatt) e la categoria dedicata agli artisti di fama (Terawatt) alla quale si accede solo per invito, rinnovata nei contenuti. Confermato anche il premio online assegnato dal pubblico via web e la categoria Connectivity per gli internazionali. Tra le altre novità dell'edizione 2012 del premio, anche la connessione con Mosca per la chiusura dell'anno della cultura italiana in Russia e la scelta di una partnership con l'Accademia nazionale di Santa Cecilia.
Il sito web diventa galleria d’arte . Per l’occasione il sito premioterna.com si trasformerà in un vero e proprio strumento di lavoro e visibilità per gli artisti: i partecipanti hanno a disposizione una galleria espositiva in 3D da allestire, anche settimanalmente, con nuove opere e informazioni, inclusi i costi dei propri lavori. “In un mercato in cui gli artisti si affidano più a internet che alle mostre per farsi conoscere – si afferma in una nota del Mibac –il Premio Terna fornisce uno strumento concreto di relazione con il pubblico.
Protocollo d’intesa . In occasione della presentazione del Premio Terna Luigi Roth, presidente di Terna, e il ministro per i Beni e le Attività culturali, Lorenzo Ornaghi, hanno firmato il rinnovo del protocollo d’intesa triennale finalizzato alla promozione e alla valorizzazione dell’arte contemporanea italiana con l’obiettivo di far emergere l’eccellenza e la creatività degli artisti, con attenzione ai giovani. “Un grosso sostegno all’arte contemporanea – spiegano gli organizzatori – in un periodo in cui il settore culturale e artistico italiano ha bisogno di partnership tra operatori pubblici e privati per condividere l’impegno nella crescita del Paese”.

Per ulteriori informazioni: www.premioterna.com