Il Colosseo visto di notte. Il NYT lo ha omaggiato con un video-reportage

Il monumento simbolo di Roma in primo piano sul quotidiano più celebre degli Stati Uniti. Il New York Times scopre la Capitale e guida i suoi lettori attraverso un viaggio che in sei minuti la ripercorre in tutte le sue forme, partendo dal Colosseo ma andando oltre la «Grande Bellezza » delle maestosità e delle opere d’arte. Perché certo, Roma è questo, ma è anche molto di più, e assieme al reportage il sito web del giornale newyorkese allega anche la descrizione di un possibile giro turistico, che ciba il turista nella mente… e nello stomaco.

IL CIBO E LE OPERTE D'ARTE. Roma offre infatti alcune delle specialità migliori d’Italia, come raccontano gli chef e i ristoratori di stanza nella città di Romolo e Remo, che passano in rassegna le ricette e i sapori preferiti da residenti e turisti, con il gelato e la carbonara che vincono incontrastati. Del resto, arrivati a sera è indispensabile recuperare le energie, dopo aver passeggiato per PiazzaNavona, essere arrivati al cospetto del Pantheon, ammirato la magnificenza dei ForiImperiali ed esser giunti fino a TrinitàdeiMonti, attraverso una città che è «capace di cambiarti umore», come racconta la giovane proprietaria proprio di una gelateria.

LA VITA NOTTURNA. E dopo cena? Cosa offre la Capitale? La città eterna non può fermarsi quando il sole tramonta al di sopra del Gianicolo, lo stesso colle che ha fatto da cornice al film premio Oscar di Sorrentino, fotografia con cui si chiude il reportage. La movida della capitale ha da anni il suo centro nel quartiere del Pigneto , il suo punto di ritrovo per eccellenza, ma sono tanti i luoghi in cui si può respirare la notte romana, tra locali, discoteche e persino un bar-showroom in cui ogni oggetto di arredamento del locale, dalle sedie ai tavolini, è suggestivamente in vendita.

«A Roma siamo circondati da arte e cultura - racconta il proprietario di un'enoteca -, perché in ogni angolo della città c'è la storia». Una storia lunga migliaia di anni, e che non ha intenzione di fermarsi. Neppure per un giorno.

Passeggiate per la Capitale attraverso il video-omaggio del NewYorkTimes: