Nell’anno internazionale dedicato all’acqua pubblica, la nuova edizione del premio Rifiuti in cerca d’autore ha per sottotitolo Acquapura. Il premio mira a raccogliere opere in grado sensibilizzare al rispetto dell’ambiente, della salute, al risparmio energetico, attraverso il riciclo dei rifiuti». Cinque i riconoscimenti previsti: oltre alle prime opere classificate nelle tre diverse sezioni (pittura, design e narrativa), è stato confermato il premio Ecolight-RAEE che sarà assegnato alla migliore tra le opere presentate per la sezione pittura e la sezione design, realizzate con l’utilizzo dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Rifiuti in cerca d’autore

17 settembre

Santa Sofia, Salerno

www.salernoinarte.it