Helmut Newton French Vogue Paris 1981 Polaroid e Helmut Newton Stern St. Tropez 1978 Polaroid © Helmut Newton Estate

Fino al 20 maggio si può visitare, a Berlino, la mostra organizzata dalla Helmut Newton Foundation, che espone oltre 300 polaroid scattate dal celebre fotografo tedesco (1920-2004). L’artista fece un grande utilizzo della fotocamera istantanea – inventata nel 1947 da Edwin Land - a partire dagli anni ’70, soprattutto durante i set di moda. Come spiegò lo stesso Newton in un’intervista, le Polaroid soddisfacevano la sua impazienza di vedere come sarebbe risultata una certa situazione da lui fotografata, dalla composizione dell’immagine alla luce utilizzata.
A margine di numerose istantanee si possono leggere ancora oggi vari commenti del fotografo, che nel 1992 pubblicò un libro di sole Polaroid, intitolato Pola Woman , che fece scalpore per l’audacia e la spontaneità dei ritratti, soprattutto di modelle – e conquistò un’altra parte di pubblico e critica per gli stessi motivi.

Helmut Newton: Polaroids
Museum für Fotografie, Berlino
Fino al 20 maggio

www.smb.museum - www.helmutnewton.com