Sull’onda del successo di pubblico riscosso nelle passate edizioni, anche quest’anno i beni del Fai – Fondo ambiente italiano resteranno aperti in occasione della Pasquetta, lunedì 28 marzo 2016. Per gli amanti delle tradizionali scampagnate fuori porta, la visita ai beni del Fai è sempre un’interessante opportunità di trascorrere le feste in modo nuovo e divertente, tra cultura, arte e natura. Per festeggiare il Lunedì dell’Angelo, il Fai propone tante iniziative, ecco le principali:

Monastero di Torba, Gornate Olona (VA) dalle ore 10 alle 18
Oltre alle visite guidate a rotazione, durante tutta la giornata, alla torre e ai suoi preziosi affreschi, i visitatori potranno trascorrere la festività secondo la più tipica delle tradizioni, ovvero il picnic nel parco del Monastero. Per le famiglie saranno organizzati giochi all’aperto a tema e una passeggiata lungo il fiume Olona e la ferrovia dimenticata della Valmorea, con spiegazione storico-naturalistica.
Per informazioni: Monastero di Torba – tel. 0331/820301; faitorba@fondoambiente.it

Villa Della Porta Bozzolo, Casalzuigno (VA) - dalle ore 10 alle 18
Doppio appuntamento pasquale a Villa Della Porta Bozzolo, sabato 26 e lunedì 28 marzo 2016. Per il lunedì dell’Angelo il giardino della villa si propone come luogo ideale per ospitare il classico picnic, offrendo anche attività di intrattenimento per tutta la famiglia. Durante la giornata, i visitatori potranno partecipare a laboratori ludico-didattici per grandi e piccini, tra cui una caccia alle uova. Inoltre, si potranno effettuare visite guidate alle sale affrescate della Villa.
Per informazioni: Villa Della Porta Bozzolo - tel. 0332/624136- 748; faibozzolo@fondoambiente.it

Villa e Collezione Panza, Varese
Da non perdere lunedì 28 marzo alle ore 11 e alle 15 la grande “CioccoCaccia” di Pasquetta, golosa caccia alle uova all’interno delle coloratissime installazioni della villa per scoprire, attraverso indizi multisensoriali, i segreti del “cibo degli dei”: il cioccolato. Sarà possibile prenotare cestini da picnic presso il Ristorante Luce.
Per informazioni: Villa e Collezione Panza, Tel: 0332.283960; email: faibiumo@fondoambiente.it

Castello di Avio, Sabbionara di Avio (TN) - dalle ore 10 alle 18
Si ripete al Castello di Avio, nella giornata di Pasquetta, l’opportunità di effettuare picnic all’interno delle sue maestose mura, ai piedi del mastio o nel prato sottostante al Palazzo Baronale, dal quale si gode la vista di tutta la Vallagarina. Per i bambini verrà organizzata una caccia al tesoro con dolci premi di cioccolato, che li condurrà alla scoperta di notizie e curiosità sulla storia del castello. Lungo tutto il percorso della visita al castello saranno allestiti tavoli per la consumazione del pranzo al sacco. Nel pomeriggio, inoltre, gradite sorprese attendono grandi e piccini, con Colomba Pasquale e bevande calde per tutti.
Per informazioni: Castello di Avio - tel. 0464/684453.

Giardino della Kolymbethra, Valle dei Templi (AG) – dalle ore 10 alle 18
In occasione del Lunedì dell’Angelo, il FAI proporrà una passeggiata nella Valle dei Templi con scampagnata finale al Giardino della Kolymbethra, dove inebriarsi dell’intenso profumo degli alberi di agrumi in piena fioritura, tra piante coltivate e frutti. A partire dal Tempio dei Dioscuri, le guide del Fai accompagneranno i visitatori lungo un itinerario tra le antiche sorgenti di Akragas (Acquedotti Feaci), fino a raggiungere il vicino e sconosciuto Tempio di Vulcano. A mezzogiorno, nell’area attrezzata tra gli aranci, sarà possibile gustare il pranzo preparato in casa o prenotare un cestino da picnic con i cibi rustici della campagna agrigentina.
Per informazioni: Giardino della Kolymbethra - tel. 335/1229042 (tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 17).

Castello della Manta, Manta (CN) - dalle ore 10 alle 18
Sarà possibile effettuare il tradizionale picnic e tutti gli spazi del bene del Fai saranno trasformati in luoghi di incontro e relax, con visite guidate (per gruppi di massimo 35 persone, ultimo ingresso alle ore 17.30), animazioni e spettacoli. Per i più piccoli, sono in programma lo spettacolo di magia e giochi di prestigio “Magie a Pasquetta ”, la grande “Caccia al coniglio” nel giardino del Castello e molti divertenti laboratori manuali. Sarà possibile acquistare un cestino da picnic da gustare in giardino.
Per informazioni: Castello della Manta - tel. 0175/87822.

Castello di Masino, Caravino (TO) - dalle 10 alle 18
Lunedì 28 marzo, il romantico parco all’inglese sarà animato da giochi e attività per tutta la famiglia. Oltre ai laboratori per bambini – con truccabimbi, baby dance e bolle di sapone - con l’edizione 2016 si inaugurerà il primo torneo amicale del Castello di Masino: grazie all’associazione sportiva Easydoor, i visitatori suddivisi in squadre potranno sfidarsi a palla prigioniera, tiro alla fune e rubabandiera, giochi “dimenticati” dell’antica tradizione. All’interno del parco saranno allestiti stand gastronomici e un mercatino di prodotti tipici del Canavese; sarà inoltre possibile visitare liberamente alcune aree del castello, come le sale monumentali del piano superiore e dell’appartamento del Viceré, mentre con un’integrazione al biglietto si potranno effettuare visite specialistiche fino a esaurimento posti.
Per informazioni: Castello di Masino – tel. 0125 /778100; faimasino@fondoambiente.it.

Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia (PD) - dalle 10 alle 1
Lunedì 28 marzo, Villa dei Vescovi propone per la gita di Pasquetta una scampagnata sui Colli Euganei all’insegna della tradizione per trascorrere una giornata immersi nella natura e nell’architettura. Durante la giornata sarà possibile conoscere le varietà della “gallina padovana ” che coverà uova fresche per tutti. Molte attività nella giornata: dal picnic Pasquale con cestino di prodotti locali e plaid fatti a mano per stendersi nel prato, alla caccia alle uova di cioccolato. Tutta la famiglia sarà coinvolta nel risolvere enigmi e scoprire nascondigli e alla fine uova per tutti. In esclusiva per le famiglie iscritte al Fai un indizio in più. Per i più piccoli laboratori di decoro delle uova e di pasticci al cioccolato (su prenotazione).
I visitatori potranno trascorrere la giornata nel parco e pranzare all’aperto (prenotazione del cesto obbligatoria).
Per informazioni: Villa dei Vescovi – tel. 049 / 9930473; faivescovi@fondoambiente.it

Parco Villa Gregoriana, Tivoli (RM) - dalle 10 alle 17.30
Parco Villa Gregoriana a Pasquetta si trasformerà in una fucina a cielo aperto di giochi e attività dedicate a tutta la famiglia, con visite animate e laboratori, per un’immersione totale nella natura e all’insegna del buon cibo. I visitatori potranno trascorrere la giornata in relax e godersi un pic-nic nel bosco con prodotti locali, immersi in un paesaggio incontaminato a ridosso delle cascate del fiume Aniene.
Per informazioni: Parco Villa Gregoriana, tel. 0774/332650

Bosco di San Francesco, Assisi (PG) - dalle 10 alle 19
Nel suggestivo Bosco di San Francesco ad Assisi, la tradizionale scampagnata di Pasquetta si trasforma in una bucolica passeggiata alla scoperta della natura. Le radure, gli uliveti, il sottobosco e l’area attrezzata offriranno lo scenario ideale in cui riposarsi e stendere una bella tovaglia per un picnic dal sapore antico all’ombra degli ulivi secolari. Alle ore 12 nella radura del Terzo Paradiso si terrà un concerto di Primavera a cura dell’Ensemble Resonars, con brani medievali e rinascimentali che celebrano la fine dell’inverno. Oltre alla caccia alle uova e ai conigli pasquali per i più piccoli, per tutti i visitatori è prevista una visita speciale di approfondimento sulla storia del bosco e sul restauro realizzato dal Fai in compagnia del direttore Luca Chiarini, con partenza alle ore 10.30 dalla Basilica (prenotazione obbligatoria).
Per informazioni: Bosco di San Francesco – tel. 075/813157