© Stefano De Luigi

Il progetto fotografico e multimediale di Stefano De Luigi (Colonia, 1964) racconta il viaggio che l’artista ha compiuto ripercorrendo le tappe del mitico Ulisse, narrate nell’Odissea : attraverso 80 fotografie e dieci video, prende vita un nuovo poema epico contemporaneo, “cantato” attraverso l’ausilio di due iPhone.
Gli scatti sono stati realizzati durante il tragitto nel Mediterraneo, da Troia a Itaca, dalla Turchia alla Tunisia fino all’Italia e alla Grecia. Le testimonianze audiovisive sono invece quelle di personaggi incontrati in vari momenti, che leggono e interpretano i versi omerici come se fossero delle tableaux vivant.

iDyssey
Dal 14 aprile al 26 maggio
Fondazione Stelline, Milano