Marilyn Monroe

Marilyn Monroe aveva 20 anni quando girò questo filmino pornografico. Sono solo sei minuti di scene che oggi valgono ben 500 mila dollari (quasi 350 mila euro). È questo il prezzo di partenza del video inedito che verrà messo all’asta dal cinefilo spagnolo Mikel Barsa il 7 agosto a Buenos Aires durante la Fiera internazionale dei Collezionisti cinefili. «Conoscendo come sono fatti i fanatici di Marilyn – ha commentato Barsa – il filmato potrebbe arrivare al milione di dollari». Cifra molto realistica visto che l’abito che la diva indossava in Quando la moglie è in vacanza (1955) di Billy Wilder è stato recentamente acquistato da un fan per 5,5 milioni di dollari e che un altro filmato hard della star di Hollywood è stato venduto nel 2008 per un milione e mezzo di dollari.Questo film porno è stato girato in bianco e nero nel 1946. Al fianco di una giovane Marilyn Monroe alle prime armi (la sua primissima comparsa in un film risale all’anno dopo in The Shocking Miss Pilgrim con Betty Grable, Dick Haymes e Anne Revere) compare un attore sconosciuto. La pellicola apparteneva a un collezionista spagnolo, i cui eredi hanno deciso di affidarne la vendita a Mikel Barsa, che ha già venduto l’unica altra copia di questo cortometraggio conosciuta al mondo. L’esistenza di queste scene hard è nota dal 1997 e da allora l’identità della donna che vi si vede è stata più volte messa in dubbio. Secondo un esperto della diva, «non è lei, il mento è diverso, le labbra e i denti anche». L’uomo sottolinea che la donna che si vede in queste scene sarebbe anche più robusta e meno femminile della vera Marilyn. Il venditore Barsa non è però preoccupato da queste affermazioni. In mano ha una lettera dell’Istituto cinematografico americano in cui si dice che, se non è la Monroe, «allora è la sua sorella gemella».

La photogallery della diva su BestMovie.it