©GettyImages

Un intero quartiere trasformato in una galleria d’arte a cielo aperto. Succede a Madrid nel quartiere Malasaña, il più trendy e innovatore della città, nucleo della cultura alternativa e della movida madrilena. Chiamati a raccolta oltre 130 writer da tutta Europa, tutti insieme per trasformare muri, cancelli e saracinesche nei negozi in opere d’arte. L’idea è venuta ai commercianti della zona che, ormai stanchi di veder imbrattati i muri e le saracinesche dei loro negozi con graffiti e scritte (che ben poco hanno di artistico), hanno deciso di ingaggiare dei professionisti del graffito. Si spera che davanti a vere e proprie opere d’arte i graffitari, non quelli veri, ma quelli improvvisati, desistano.