In certe occasioni leggere è puro piacere, un’opportunità per portare la mente altrove rispetto agli impegni quotidiani. Altre volte serve per dare una marcia in più agli affari, per “immagazzinare” le informazioni necessarie a realizzare il sogno di lanciare la propria azienda. Potrà sembrare meno divertente, ma sicuramente è altrettanto interessante. E utile. Anche solo (si fa per dire) per regalare qualche spunto di riflessione.

Stefano Gangli

Fare impresa è un lavoro (creativo)

Lorenzo Paoli

Il coaching per la tua start up

Paolo Ricotti

La riscossa competitiva delle pmi del territorio

Maria Cristina Bombelli

Generazioni in azienda