Da metà maggio a metà luglio protagoniste indiscusse della tavola carnica sono le erbe (ingrediente di base per frittate, cjarsòns, risotti, e insalate). Per imparare a raccoglierle, cucinarle e assaporarle, ecco “Le mille erbe della Carnia”, un pacchetto che comprende due pernottamenti in una delle accoglienti strutture friulane, una cena tipica a base di erbe, una passeggiata naturalistica con accompagnatore, e un corso di cucina con degustazione, oltre a una visita a un’azienda agricola della Carnia.

www.carniawelcome.it