E' normale collegare uno dei più celebri film al mondo come James Bond a una delle auto più belle, lussuose e potenti di sempre, l'Aston Martin. Un binomio che dura da decenni, dove l'attore protagonista guida in ogni film un super tecnologico e accessoriato bolide della Casa inglese. Evoluzioni, inseguimenti e spettacolari corse non sono bastate per far rimanere fedele lo 007 più famoso del Mondo, al marchio Aston Martin. Daniel Craig infatti, è stato immortalato a scrutare la sua nuova Lotus Evora 400.

GALLERY 

Mai ci saremmo immaginati che l'attore noto soprattutto per aver interpretato l'agente segreto con licenza di uccidere, e che ha sconvolto il traffico di Roma durante le riprese del prossimo film della saga, Spectre, potesse ritirare in fabbrica la vettura più potente e veloce della Casa di Hethel e non una più classica Aston Martin. Le uniche informazioni ufficiali sono queste foto che ritraggono Craig intento nell'esaminare la sua Evora 400. La 2+2 inglese lo ricordiamo, ha 406 CV, tocca i 300 km/h e scatta da 0 a 100 km/h in appena 4,2 secondi. La cosa curiosa è che la storia di 007 torna ad incrociarsi con quella di Lotus dopo le apparizioni, anche sottomarine della Esprit con Roger Moore in "La spia che mi amava" del 1977 e "Solo per i tuoi occhi" del 1981.