La libroterapia per combattere ansia e stress. Con questo obiettivo è uscito Italia supposta – Una Repubblica fondata sulla prostata (304 pagine, Igor Righetti Comunicazione), libro ironico e corrosivo del giornalista e conduttore radiotelevisivo Igor Righetti, che, dopo il successo di Felici come mosche in un Paese di stitici , lascia per scelta De Agostini e diventa editore di se stesso.
Il libro, disponibile anche in versione eBook in tre formati, “è un antidoto per combattere sconforto e solitudine, per curare e confortare l’anima, per riflettere e confrontarsi, sorridendo e sdrammatizzando i tanti fatti che caratterizzano l’Italia e che spesso ci vedono protagonista-vittima”, spiega l’autore. “La libroterapia – aggiunge – rappresenta un rimedio sano ed efficace privo di effetti collaterali ed è anche un valido strumento di prevenzione”.

IL SUPPORTO DI GRANDI AZIENDE. Primo progetto editoriale italiano dedicato alla libro terapia, Italia supposta è innovativo anche a livello di marketing e distribuzione. Al progetto hanno aderito grandi aziende italiane: Affaritaliani.it, Autogrill, Best Western Italia, Bloody fine, Blue Panorama Airlines, Eden Viaggi, Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi), Chef Express (Gruppo Cremonini), Hosting Solutions, L’Erbolario, Librerie Arion, www.narcissus.me, Piquadro, Samuele Socci e Take a Way. Per quanto riguarda la distribuzione, invece, anziché le librerie Righetti ha preferito puntare su altri canali, “soprattutto verso luoghi frequentati da tutti come Autogrill, Chef Express, gli aeroporti, le stazioni ferroviarie, i negozi Piquadro e le librerie Arion”.

UN CONCORSO PER I LETTORI. Anche la strategia di comunicazione è innovativa per l’Italia (e non solo): il libro viene promosso attraverso booktrailer (video-spot del libro) sul Web, sui social network e nelle sale cinematografiche. Per terminare in modo adeguato la libroterapia coloro che acquisteranno il libro avranno l’occasione di partecipare a un concorso a premi con in palio una vacanza in un Eden Village ai Caraibi per due persone.