Un maso contadino completamente ristrutturato, una villa che mantiene le caratteristiche dell’antica nobiltà, un agriturismo dal design avveniristico: sono solo alcuni tratti delle strutture che fanno parte di Trentino Charme, un club composto da 11 soci che puntano su un’offerta all’insegna del gusto e dell’eccellenza tipica di quelle montagne. Anche la cucina e i prodotti bio rientrano fra gli aspetti essenziali dell’offerta e proprio su di essi incentrano le loro proposte agostane due membri del gruppo. L’Hotel Villa di Campo di Campo Lomaso (Trento) – tra il Garda, le Dolomiti e il Parco Adamello Brenta – è una villa lombarda del 1850 che comprende una torre e un parco di quattro ettari. Il pacchetto “Profumi di lino” prevede la colazione in camere con ingredienti naturali, una cena romantica nella sala della Torre, l’ingresso in sauna, bagno turco, cascata del ghiaccio e docce sensoriali, e le lenzuola nel tessuto che dà il nome alla proposta.
DV Chalet Boutique Hotel & SPA, ai piedi di Madonna di Campiglio (Trento), vanta in particolare i ristoranti Dolomieu, con cucina gourmet, e Bistrot, più informale, entrambi gestiti dallo chef romagnolo Enrico Croatti ai cui segreti culinari, per esempio, è dedicata la promozione “Cooking Class BBQ”, una piccola scuola di barbecue di qualità, in alta quota. Con tanto di bottiglia Trento doc in camera, colazione a buffet con prodotti fatti in casa, trattamento cene gourmet e degustazione, ingresso libero nella spa.

www.trentinocharme.it