Naissance d’une Nation

Anche se ogni tanto non mancano le ragioni d’attrito tra le due nazioni, dal calcio ai recenti contrasti sull’economia, la Francia non dimentica i “cugini d’oltralpe” e dedica un’esposizione presso il celebre Musèe de l’Armèe (Museo delle Armi) di Parigi per celebrare il 150° anniversario dell’unità d’Italia. La mostra, intitolata “Naissance d’une Nation” (Nascita di una Nazione), è iniziata lo scorso 15 ottobre e durerà fino al 15 gennaio 2012. Naturalmente, vista anche la proverbiale egocentricità francese, l’argomento principale intorno a cui si concentrano le testimonianze e i reperti esposti è legato al ruolo giocato da Napoleone III nelle Guerre d’Indipendenza, che hanno permesso di liberare l’Italia dai vari domini stranieri (incluso quello francese) e quindi di unificarla. Il Musèe de l’Armèe è noto nel Mondo perché situato presso la struttura de Les Invalides (ex ospedale per feriti di guerra), che ospita la spettacolare tomba in marmo rosso di Napoleone Bonaparte (nato in Corsica appena un anno dopo che è stata ceduta dalla Repubblica di Genova alla Francia), altro esempio di come i destini dei due Paesi siano da sempre inevitabilmente intrecciati.