Con Airbnb potete fare il giro del mondo in 80 giorni con 5 mila dollari

Vi ha sempre affascinato l’idea di fare il giro del mondo in 80 giorni? Ora potete realizzare il vostro sogno con grande facilità. A patto che abbiate 5 mila dollari da investire nel vostro progetto. Airbnb, la compagnia statunitense di affitti per brevi soggiorni, ha ideato, infatti, un pacchetto che consente di seguire le orme di Phileas Fogg e del suo assistente Jean Passepartout, protagonisti del celebre romanzo dello scrittore francese Jules Verne. Si parte da Londra l’1 settembre, si attraversano 18 Paesi (Regno Unito, Romania, Uzbekistan, Egitto, Giordania, Etiopia, Kenya, Nepal, Bhutan, Thailandia, Cina, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Stati Uniti, Ecuador, Cile e Islanda), e poi si torna nella capitale britannica il 19 novembre, dopo 80 giorni appunto. Con quali mezzi di trasporto ci si sposta? Con aerei, navi, elicotteri, auto. Il pacchetto da 5mila euro comprende viaggio, alloggio, pasti, e anche attività e visite in ciascuna delle destinazioni, come le Isole Galapagos in Ecuador, una crociera sul fiume Nilo in Egitto e gite in Australia. L’unica spesa esclusa è quella per sostenere il viaggio dalla propria sede di residenza a Londra.

Le iscrizioni online aprono il 20 giugno. Al momento, però, la compagnia non ha specificato quanti posti saranno disponibili né come verranno assegnati. Si sa solo che l’offerta fa parte di una nuova piattaforma di servizio denominato Airbnb Adventures: in pratica, un ampliamento del servizio di Airbnb focalizzato sulla vendita di pacchetti che prevedano qualcosa in più rispetto all’affitto tradizionale.