La nuova boutique Roy Roger’s a Roma

Fa tappa a Roma il piano di espansione di Sevenbell. Dopo il recente opening di Napoli e il lancio dell'e-commerce (www.sevenbell.com), secondo una piattaforma di nuova concezione, il gruppo titolare dei marchi Roy Roger's, President's, Union Spark e Nichol Jud, ha inaugurato nella Capitale il suo quarto monomarca a insegna Roy Roger's. Scelta una location d’eccezione: un palazzo storico sito in via del Babuino al numero civico 153 C.

L’apertura, celebrata ieri con un grande evento, ha chiamato a raccolta uno stuolo di vip. Al cocktail party, con il dj Giulia Centofanti, hanno partecipato, tra gli altri, Stefano Accorsi, Alessia Marcuzzi, Nicoletta Romanoff e Riccardo Scamarcio che indossavano per l'occasione alcuni capi esclusi della nuova collezione primavera estate.

In linea con il concept progettuale, nella boutique di Roma, distribuita su due piani, elementi moderni emergono in un contesto caratterizzato dal recupero di un’antica palazzina in mattoni e travertino. Una maestosa scala elicoidale lignea, caratterizzata da balaustra in ghisa con corrimano in legno, accentua la verticalità degli spazi, suddivisi da arcate, riquadrate da fascioni in legno di rovere scuro. La scritta di Fulvio Biondi “Non c'è futuro se non hai una vera storia ” accoglie il cliente introducendolo nel mondo Roy Roger's lungo un percorso dove jeans, maglie, camicie, t-shirt e accessori si presentano su mensoloni in legno massello, ricavati da vecchie botti fino ‘800; mentre pantaloni, abiti e giubbotti sono esposti appesi su bauli moderni in acciaio bianco.