Gigi Fedeli

Gigi Fedeli

Quali sono le tendenze per la stagione autunno-inverno 2009-2010? Quali i materiali e i colori su cui si punterà?

La tendenza in maglieria è quella di presentare pesi leggeri in materiali di altissima qualità come il cashmere, il cashmere-seta, la vicuña, i merinos extra-fine. Per quanto riguarda i colori credo anco­ra molto nei toni dei viola e dei blue anche se ho dato grande importanza anche a quelli naturali del cashmere che saranno una presenza forte nella prossima collezione invernale.

In un momento in cui si parla quasi esclusi­vamente di crisi economica come si muove il mondo-moda e su cosa punta?

Questa crisi sarà ricordata nei libri di storia: il mondo a partire da ottobre 2008 con gli ormai tri­stemente famosi crack finanziari americani è cambiato. Per quanto mi riguarda continuo a inve­stire le mie risorse ed energie nella ricerca pun­tando come sempre sulla serietà del mio lavoro. Le parole che riassumono il mio sforzo sono: com­petenza, qualità, attenzione al dettaglio e soprat­tutto passione.

C’è un’icona del mondo del cinema o dello spettacolo di oggi o di ieri in cui si identifica meglio il vostro brand e per quali motivi?

Non c’è una persona specifica dello spettacolo nella quale riconosco il mio brand, se devo pensare a un personaggio su cui mi piacerebbe vedere una maglia Fedeli direi forse Tiger Woods per la passione personale che mi lega al golf.