Bottega Veneta  © GettyImages

Una sfilata Bottega Veneta, uno dei primi brand PPR che debutteranno online

Una joint venture per l’e-commerce di lusso. Il colosso francese PPR e Yoox, il gruppo italiano attivo nell’e-commerce, hanno annunciato la costituzione di una società – partecipata al 51% da PPR e al 49% da Yoox Group – dedicata alla gestione delle boutique virtuali monomarca di alcuni dei brand del colosso francese che fa capo alla famiglia Pinault.

Nell’accordo, che in futuro potrà essere esteso ad altri brand PPR: Bottega Veneta , Yves Saint Laurent , Alexander McQueen , Balenciaga e Sergio Rossi .

I primi store online store a debuttare saranno Sergio Rossi e Bottega Veneta, i cui lanci avranno luogo entro il 2012. Entro la fine del 2013 tutti gli store digitali saranno invece attivi a livello globale, Cina compresa.

I brand, che avranno la piena gestione del proprio negozio online, occupandosi dell’assortimento del prodotto, dei contenuti editoriali, della direzione artistica e della comunicazione digitale, avranno accesso alla piattaforma tecno-logistica globale di Yoox Group e beneficeranno della sua presenza internazionale e della sua esperienza nei nuovi mercati per l’e-commerce del lusso.

«L’e-business è una priorità strategica per il nostro Gruppo – ha dichiarato François-Henri Pinault, presidente e ceo di PPR, secondo il quale – questa joint venture ci permetterà a di creare sinergie e risorse condivise a disposizione dei nostri brand, beneficiando della migliore expertise in ambito e-commerce».

Soddisfatto anche Federico Marchetti, fondatore e ceo di del gruppo Yoox: «Due aziende leader nei loro settori hanno unito le forze per lanciare il più completo, innovativo e duraturo accordo per la vendita del lusso su Web».