Morellato: acquisite le gioiellerie D’Amante

È stata completata l’acquisizione delle gioiellerie D’Amante da parte di Morellato. L’azienda guidata dal presidente Massimo Carraro ha messo le mani su una catena di gioiellerie da 16 milioni di fatturato, che conta 180 dipendenti e 35 punti vendita all’interno dei più importanti centri commerciali italiani. Per l’operazione l’investimento complessivo di 8 milioni di euro.

Con questa nuova acquisizione, la terza in un anno dopo Mister Watch e il Gruppo Cleor in Francia, Morellato prosegue nella strategia di integrazione della filiera: dalla creazione alla produzione sino a raggiungere direttamente il consumatore finale.