BusinessPeople

Se l’estetica sposa l’etica: intervista Marco Santucci, Ceo di Jaguar Land Rover Italia

Se l’estetica sposa l’etica: intervista Marco Santucci, Ceo di Jaguar Land Rover Italia Torna a Materiality Land Rover Modern Luxury
Lunedì, 20 Giugno 2022

In Jaguar Land Rover hanno coniato addirittura una parola per esprimere questo concetto: “aest-ethic”, ovvero quando il design viene ispirato da valori concreti. Incontro con il Ceo Italia, Marco Santucci

Marco Santucci, Ceo di Jaguar Land Rover Italia

Mi racconta quale significato racchiude il concetto di Modern Luxury coniato da Land Rover, a sua volta connesso al concetto di Materiality?
In sostanza significa “re-immaginare” un linguaggio di design senza compromessi in termini di sostenibilità. In altre parole, vuol dire sviluppare le nostre vetture attraverso l’innovazione nei materiali, nei processi produttivi e di tecnologie applicate in grado di promuovere valori sociali, ambientali ed economici: abbiamo addirittura coniato una parola per esprimere meglio questo concetto, il termine “aest-ethics”, ovvero quando il design (l’estetica) viene guidato da valori concreti (etici). Per Land Rover questo cambiamento epocale è accompagnato da un’assoluta consapevolezza e da una forte determinazione ad attuare percorsi sostenibili e infinitamente meno impattanti sull’equilibrio del pianeta. Scelte che condividiamo con i nostri nuovi clienti, sempre più consapevoli e attenti ai materiali utilizzati, alla loro provenienza, alla loro origine e ai metodi di produzione. 

Il Global Design Team di Land Rover ha individuato sette principali valori legati alla Materiality, perché avete scelto proprio questi?
Perché si tratta di sette valori basilari, un insieme di principi interconnessi al concetto di Materiality, capaci di modellare l’azione e le nostre scelte stilistiche e che, al tempo stesso, contribuiscono a innescare questa nuova spinta verso l’innovazione ispirando la definizione di Modern Luxury. Si tratta della circolarità, la salute e il benessere, la leggerezza, le performance, la provenienza, il rispetto, e infine la responsabilità. Se si riflette su questi valori si comprende meglio l’origine del concetto prima espresso di estetica ed etica, e la correlazione con i valori profondi e il Dna di un brand iconico e inglese come Land Rover che abbiamo la fortuna di rappresentare.

Renge-Rover-Serenity

Avete avviato una collaborazione con Kvadrat per il materiale tecnico Ultrafabrics, utilizzate filati di nylon ECONYL di Aquafil, quanto l’evoluzione verso una produzione circolare e sostenibile delle vostre vetture è frutto delle collaborazioni e interazioni con partner esterni e quanto è, invece, il risultato dell’attività di ricerca e sviluppo interna al vostro gruppo?
Senza la ricerca, l’investimento e lo sviluppo che queste aziende specializzate fanno su materiali ecosostenibili, il processo circolare di cui abbiamo parlato non avrebbe raggiunto simili risultati, soprattutto nella definizione di specifiche soluzioni stilistiche. La nostra collaborazione con Kvadrat nasce dalla volontà di arricchire i nostri prodotti con i materiali del futuro e per il futuro. Kvadrat, leader europea nella produzione di tessuti utilizzando processi responsabili come il riciclaggio dell’acqua nella produzione, combina fibre naturali a materiali composti utilizzando i rifiuti plastici dell’oceano per creare tessuti tecnici Ultrafabrics che hanno tutte le qualità tattili della pelle, se non addirittura migliori sensazioni tattili e traspiranti, oltre a essere il 30% più leggeri e con una produzione che genera il 75% di CO2  in meno. I tessuti così composti sono molto resistenti e al tempo stesso sostenibili, un’alternativa alla pelle senza compromessi in termine di lusso. La massima espressione di questa visione materica si concentra nella nuova Range Rover presentata qualche mese fa sul nostro mercato: ogni dettaglio è stato curato meticolosamente per suscitare un senso di calma, di eleganza in uno spazio altamente tecnologico senza mai rinunciare alle prestazioni su strada e fuori strada. Un tranquillo rifugio caratterizzato da scelte materiche e dalle tecnologie più intuitive che offrono lusso e raffinatezza senza pari. Per gli esterni il grande lavoro di ricerca nella direzione della sostenibilità ha portato allo sviluppo del Satin Protective Aero Wrap, l’innovativa tecnologia di protezione dai graffi, la cui composizione è priva di solventi e completamente riciclabile, non contiene composti organici volatili e riduce la necessità di interventi con vernici sulla carrozzeria.

Range-Rover-Serenity-Interni

Da qui al 2030, come pensa cambierà e dovrà cambiare il mondo dell’automotive alto di gamma e come pensa dovranno essere le Land Rover per continuare a mantenere la loro leadership?
Per mantenere la nostra Leadership dobbiamo continuare a tracciare la strada del futuro anticipando i trend del domani, ma soprattutto sviluppando vetture che abbiano un design accattivante e performance impareggiabili. Tutte le case automobilistiche alto di gamma hanno come target specifico il processo di elettrificazione, con lo scopo di raggiungere l’abbattimento progressivo delle emissioni. Quindi, la cosa essenziale è continuare a creare vetture che, oltre a essere in grado di superare ogni ostacolo generando emozioni in ogni viaggio, siano sviluppate abbinando estetica ed etica. Noi di Land Rover aspiriamo a diventare una voce sempre più autorevole del Modern Luxury inteso come lusso minimalista, creando così vetture riconosciute come vere e proprie opere d’arte contemporanea, che rimangano desiderabili e moderne anche con il trascorrere nel tempo. Per comprendere meglio questo concetto basta pensare alle varie generazioni di Evoque, Velar, Range Rover Sport e ora la regina dei SUV, la nuova Range Rover. Tutte vetture considerate il punto di riferimento dei rispettivi segmenti, e ancora oggi attuali e moderne nonostante gli anni trascorsi dal loro lancio. Il che è stato possibile proprio perché la materialità si innesta come elemento centrale nello sviluppo di queste vetture, ed è apertamente finalizzata a generare esperienze tattili piacevoli ed apprezzate dal punto di vista dell’impatto ambientale. Per noi di Land Rover, da sempre, l’abitacolo di un’automobile deve essere concepito come un luogo abitativo per viaggiare, capace di estremizzare il senso di comfort, è uno spazio costruito immaginandolo come un vero tempio del benessere e della connessione psicofisica.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2022 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media