A partire dal primo aprile Daniela Riccardi non sarà più amministratore delegato di Diesel Group. A comunicarlo, senza però fornire alcuna indicazione sul nome del successore, l’azienda ammiraglia del gruppo Only the brave (recentemente ribattezzato Otb) di Renzo Rosso. Nel comunicato stampa, oltre a sottolineare che l’ad «lascerà l’azienda a chiusura del suo mandato per intraprendere altri percorsi professionali» si ringrazia la mananger per «il contributo prestato in questi anni». La Riccardi era arrivata in Diesel Group nel luglio del 2010.

Nelle scorse settimane la holding di Renzo Rosso, oltre a cambiare denominazione, ragione sociale e ad aver subito una ricapitalizzazione, aveva nominato Stefano Rosso, secondogenito di Renzo ad amministratore delegato, accanto a Marina Tosin.