Fissata entro marzo l’inaugurazione del primo store Do.It, Design Outlet Italiano

Dovrebbe essere inaugurato il 30 marzo il primo store Do.It, Design Outlet Italiano, progetto ideato e presentato nel 2010 dalla società Retailinprogress, con oltre un anno di ritardo rispetto alle previsioni. La location è a Santhià Nord Ovest, in provincia di Vercelli: occuperà una superficie di 22 mila metri quadri, di cui 14 mila commerciali, e impiegherà circa 300 persone. L’obiettivo di questo, come degli altri Outlet che nasceranno (nel 2013 è prevista un’ulteriore apertura a Bologna), è di offrire in un’unica struttura di vendita marchi prestigiosi dell’arredo made in Italy, secondo la formula dello shop in shop, a prezzi promozionali (sconto minimo 30%). Per ogni negozio, come dichiarato da Mario Esposito, presidente Retailinprogress e ideatore del progetto Do.It, saranno coinvolti dai 100 ai 140 brand. Fino al momento dell’inaugurazione non saranno noti i nomi dei marchi coinvolti; ciò che è certo è che “possono aderire solo aziende italiane di target medio-alto con contenuto di design nei settori arredamento, complementi d’arredo, illuminazione, casalinghi, componentistica, arte della tavola, piccoli elettrodomestici e relativi servizi”. Gli store ospiteranno infatti un “centro con architetti e interior designer, servizio di consegna e montaggio dei mobili, ristoranti e bar, baby parking” e altro ancora.