Bella, divertente e dalle ruote larghe. Questa è la nuova invenzione di Fantic, la Fat Bike. Nata per il mondo del fuoristrada, Fantic Fat Bike non disdegna terra, neve, acqua ed il cemento gelido o incandescente delle città. Grazie alle ruote "fat", la bicicletta speciale di Fantic non si ferma davanti a nulla; pavé, rotaie ed anche i gradini più impervi dei marciapiedi cittadini possono essere il pane quotidiano di questa nuova invenzione. Non solo off road però, infatti, nella sua versione elettrica, Fantic propone la Fat Bike per entrambi i mondi con due versioni. Caratteristica della gamma Fantic Fat Bike è il motore elettrico di origine tedesca creato per proporre ai clienti una coppia superiore del 50% rispetto ai concorrenti e, allo stesso tempo, limitare peso e dimensioni. La trasmissione punta invece alla massima silenziosità e la batteria utilizzata è una 417 Ah che permette un’autonomia di 120 chilometri, 60 nei percorsi in salita.

GALLERY 

Fantic Fat Sport è la versione sportiva che monta forcelle Rock Shox, cambio SRAM GX a 10 velocità. Il motore da 250 Watt è caratterizzato da una coppia di 90 Nm e la sella Montegrappa 4010 RO è realizzata in ecopelle trapuntata. La Sport costa 3.490€ ed è disponibile anche nella versione da 560 Wh con un’autonomia di 150 km in piano e 80 km sui percorsi più difficili. Chi invece ha un'indole più tranquilla può scegliere la versione urbana dell’elettrica che sarà disponibile in tre versioni con lo stesso motore visto sulla Sport: vintage, carbon con forcella in carbonio e sport con forcella ammortizzata. La Carbon costa 3.299€, la Sport costa 3.490€ e la Vintage parte invece da 2.990€. La Seven Days può poi contare su una ricca gamma di accessori per la personalizzazione.