I manager italiani sono i più bravi al mondo. Anche in panchina

Fabio Capello dopo dieci anni è tornato sulla panchina di un club, i cinesi del Jiangsu Suning, per 10 milioni di euro a stagione

José Mourinho è l'allenatore più pagato nel mondo del calcio, ma i manager italiani dominano la classifica per nazioni. Sono ben tre nella top ten dei mister più ricchi, addirittura 6 nella top 16 (di cui quattro lavorano all'estero). Al primo posto c'è dunque lo Special One portoghese con 8,5 milioni di euro all' anno, che diventano 19 milioni con gli sponsor (Heineken, Ea Sports, Adidas, Jaguar, Hublot e Lipton Tea). Piace agli sponsor anche Jurgen Klopp: 8 milioni dal Liverpool e tanti soldi da che è particolarmente apprezzato dalle aziende come dimostrato dai contratti con Puma, Bet Victor, Opel e Warsteiner.

MOURINHO E' L'ALLENATORE PIU' PAGATO

L'unico italiano che milita ancora in Serie A è Massimiliano Allegri: nove milioni di incassi prima del super rinnovo da 8 milioni. Conte aspetta un rialzo dell'ingaggio fino a 11 milioni per placare la sua rabbia con il Chelsea. E ancora Ancelotti, Lippi, Cannavaro e Capello, tornato in pista accettando l'offerta da 10 milioni del Jiangsu Suning.

Ecco la classifica completa degli allenatori più ricchi tra ingaggio e sponsor:

1) José Mourinho, 28 milioni di euro
2) MARCELLO LIPPI, 23,5 milioni di euro
3) Laurent Blanc, 20 milioni di euro
4) CARLO ANCELOTTI, 15,8 milioni di euro
5) Pep Guardiola, 14,5 milioni di euro
6) Jurgen Klopp, 13,5 milioni di euro
7) André Villas-Boas, 13,5 milioni di euro
8) Diego Simeone, 12 milioni di euro
9) MASSIMILIANO ALLEGRI, 12 milioni di euro
10) Luis Enrique, 11 milioni di euro
11) Zinedine Zidane, 11 milioni di euro
12) ANTONIO CONTE, 11 milioni di euro (da firmare)
13) Louis Van Gaal, 10,2 milioni di euro
14) Arsène Wenger, 10 milioni di euro
15) FABIO CAPELLO, 10 milioni di euro
16) FABIO CANNAVARO, 8 milioni di euro