Jose Maria Olazabal, Ryder Cup 2012 © Getty Images

Jose Maria Olazabal, il capitano del team Europa alla presentazione della sua squadra

Il Team Europa per la Ryder Cup 2012 è stato formato, l’annuncio dei dodici componenti è stato fatto in Scozia, a Gleaneagles, dal capitano, lo spagnolo Jose Maria Olazabal, insieme ai suoi quattro vice-capitani, il danese Thomas Bjorn, il nordirlandese Darren Clarke, l’irlandese Paul McGinley e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez.

I giocatori a disposizione saranno 12 sia per il Team Europa che per quello Stati Uniti, per gli europei dieci nomi sono in base alle classifiche e due sono wild card a disposizione del capitano. Il Team Stati Uniti avrà otto componenti decisi in base alle classifiche e quattro wild card per il capitano Davis Love III (ma l’annuncio definitivo dei giocatori del Team USA sarà dato a New York il 4 settembre.

Questa edizione si giocherà negli Stati Uniti, in Illinois, a Chicago, al Medinah Country Club dal 28 al 30 settembre.

I dieci qualificati:

  • Luke Donald
  • Sergio Garcia
  • Peter Hanson
  • Martin Kaymer
  • Paul Lawrie
  • Graeme McDowell
  • Rory McIlroy
  • Francesco Molinari
  • Justin Rose
  • Lee Westwood

Le due wild card:

  • Nicolas Colsaerts
  • Ian Poulter

I Curriculum dei giocatori del Team Europa

Nicolas Colsaerts, belga, 29 anni, 14 novembre 1982, attualmente numero 33 del mondo, in 8° posizione nella classifica della Race to Dubai, è alla sua prima partecipazione alla Ryder Cup, è il primo giocatore belga a partecipare alla sfida Europa-Stati Uniti.

Luke Donald, inglese, 34 anni, 7 dicembre 1977, attualmente numero 2 del mondo, in 9° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2004-2006-2010.

Sergio Garcia, spagnolo, 32 anni, 9 gennaio 1980, attualmente numero 17 del mondo, in 31° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 1999-2002-2004-2006-2008.

Peter Hanson, svedese, 34 anni, 4 ottobre 1977, attualmente numero 31 del mondo, in 12° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 2010.

Martin Kaymer, tedesco, 27 anni, 28 dicembre 1984, attualmente numero 25 del mondo, in 30° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 2010.

Paul Lawrie, scozzese, 43 anni, 1 gennaio 1969, attualmente numero 30 del mondo, in 7° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 1999.

Graeme McDowell, nordirlandese, 33 anni, 30 luglio 1979, attualmente numero 13 del mondo, in 6° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2008-2010.

Rory McIlroy, nordirlandese, 23 anni, 4 maggio 1989, attualmente numero 1 del mondo, in 1° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 2010.

Francesco Molinari, italiano, 29 anni, 8 novembre 1982, attualmente numero 26 del mondo, in 4° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 2010.

Ian Poulter, inglese, 36 anni, 10 gennaio 1976, attualmente numero 23 del mondo, in 14° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 2004-2008-2010..

Justin Rose, inglese, 32 anni, 30 luglio 1980, attualmente numero 8 del mondo, in 2° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup l’edizione 2008.

Lee Westwood, inglese, 39 anni, 24 aprile 1973, attualmente numero 4 del mondo, in 10° posizione nella classifica della Race to Dubai, ha giocato in Ryder Cup le edizioni 1997-1999-2002-2004-2006-2008-2010.

Il criterio adottato per la qualifica dei dieci giocatori è stato in base alle posizioni di classifica. I primi cinque della European Points List, e i migliori europei nella World Points List (escludendo i nomi già presenti nella European Points List).

European Points List: 1- Rory McIlroy, 2- Justin Rose, 3- Paul Lawrie, 4- Graeme McDowell, 5- Francesco Molinari

World Points List: 2- Luke Donald, 4- Lee Westwood, 7- Sergio Garcia, 9- Peter Hanson, 10- Martin Kaymer

Otto dei dodici giocatori hanno fatto parte del Team Europa vittorioso nel 2010 in Ryder Cup al The Celtic Manor Resort per 14 ½ a 13 ½ (Donald, Hanson, Kaymer, McDowell, McIlroy, Molinari, Poulter, Westwood).

Fino all’ultimo momento c’è stata incertezza sui nomi dei giocatori, non solo per le due wild card a disposizione del capitano, ma anche per l’ultimo nome dei dieci componenti di diritto. E’ stato Martin Kaymer l’ultimo giocatore a essere confermato, come decimo del Team Europa. Per la prima volta tutti i giocatori del Team Europa sono tra i primi 35 golfisti del mondo nella Official World Ranking List.

Tutti gli appassionati potranno seguire le dirette delle gare di Ryder cup su Sky.