BusinessPeople

La distanza del bersaglio? Si misura in… birra

La distanza del bersaglio? Si misura in… birra Torna a Freccette sport batte pandemia
Venerdì, 25 Settembre 2020

La linea di tiro va posta a terra a una distanza di 237 centimetri dal bersaglio: una misura bizzarra. Il fatto è che nel 1908 la birreria Hokey & Sons, in Cornovaglia, consegnava la birra in casse di legno della misura di tre piedi, cioè 91 centimetri. In alcuni pub di Portsmouth venne l’idea di usare tre casse messe in fila dal muro come demarcazione della linea di tiro. In totale: 229 centimetri.

Nel 1911 la fabbrica di birra venne venduta e i nuovi proprietari introdussero un tipo di casse più piccole, da 61 centimetri. I pub si adeguarono usandone quattro e portando la linea di tiro a 244 centimetri. Questa misura ha resistito fino al 1977, quando la World Darts Federation, per mettere d’accordo i sostenitori dei tre barili e quelli dei quattro, ha scelto la via di mezzo. Ed è così ancora oggi.

POTREBBERO INTERESSARTI
Copyright © 2020 - DUESSE COMMUNICATION S.r.l. - Tutti i diritti riservati - Privacy Policy - Credits: Macro Web Media