Artemis Racing

Per la 34/a edizione dell'America’s Cup il defender Bmw Oracle Racing avrà un altro sfidante ufficiale: si tratta del Royal Swedish Yacht Club che rappresenta il team Artemis Racing. L’imbarcazione – spiega un comunicato degli organizzatori della Coppa America – è stata scelta come nuovo Challenger of Record dopo il ritiro dalla competizione del team italiano Mascalzone Latino.
“Diamo il benvenuto al Swedish Yacht Club (Ksss) e al loro team Racing Artemis in questo ruolo”, ha detto il direttore di regata dell'AC34 Iain Murray. Il Defender dell'America’s Cup, il Golden Gate Yacht Club, ha informato Murray del ritiro dello Yacht Club Italiano, Club Nautico di Roma (Cnr) e di Mascalzone Latino. “Ringraziamo anche Cnr e il suo team Mascalzone Latino per i loro sforzi nella importante fase di avvio della 34esima Coppa America. Siamo ovviamente dispiaciuti di perdere un grande concorrente italiano come Mascalzone Latino e Cnr”.