Fernando Alonso-Ferrari

Fernando Alonso © Getty Images

Non è più un segreto. Tra la Ferrari e il pilota Fernando Alonso qualcosa si è rotto. Complice l’assenza di vittorie – nonostante nessuno neghi il valore indiscusso dello spagnolo in pista – è probabile che le due strade si dividano a fine stagione.

LA DECISIONE SPETTA AD ALONSO. Perché non è stato ancora ufficializzato? Secondo quanto riporta La Stampa , quotidiano vicino al gruppo Fiat (e quindi a Ferrari) si attende una decisione del pilota. Anche perché, secondo una clausola contenuta nel contratto, Alonso sarebbe libero di lasciare a fine stagione, con due anni di anticipo senza pagare penali. Penali che, nel caso fosse il team a scaricarlo, ci sarebbero eccome. L’annuncio dovrebbe arrivare dopo il 13 ottobre, giorno di insediamento di Sergio Marchionne al posto di Luca Cordero di Montezemolo.

IL FUTURO DI ALONSO E FERRARI. Alonso potrebbe accasarsi in McLaren-Honda, team che gli ha offerto un triennale da 100 milioni, mentre la Rossa potrebbe puntare su Sebastian Vettel, il quattro volte campione del mondo, attualmente in Red Bull.