Anteprima mondiale per T-Prime Concept Gte, il Suv del futuro secondo Volkswagen presentato al Salone dell’auto di Pechino 2016. Confortevole come una limousine, spaziosa come una familiare, agile come una berlina sportiva ed efficiente come una compatta, l’auto interpreta una moderna soluzione di mobilità.
Sulla T-Prime Concept Gte, la strumentazione e i comandi sono stati totalmente digitalizzati, nessun comando tradizionale è stato mantenuto. L’interazione avviene esclusivamente attraverso la voce, le superficie sensibili touschscreen e i gesti. L’elettronica cambia anche l’esperienza al volante, con nuovi dispositivi di assistenza che rendono possibile una guida parzialmente autonoma nell’ottica della sicurezza. Allineata al concetto di innovazione è anche la motorizzazione ibrida plug-in che, grazie alla possibilità di percorrere fino a 50 km in modalità 100% elettrica, zero emissioni e “silenziosa”, è a buon diritto una soluzione di mobilità ecosostenibile per il futuro. L’abbinamento tra il motore elettrico e quello a combustione garantisce alla T-Prime Concept Gte una potenza di sistema di 380 CV e ottime prestazioni: lo scatto da 0 a 100 km/h richiede solo 6 secondi e la velocità massima è di 224 km/h.