Jaguar F-Type, Lana Del Rey

La cantante Lana Del Rey posa a fianco della Jaguar F-Type

Una sportiva due posti convertibile, incentrata sulle prestazioni, l’agilità e il massimo coinvolgimento per il guidatore: una vera e propria supercar. Presentata in anteprima mondiale al Musée Rodin di Parigi, poco prima di fare il suo ingresso da protagonista Salone dell’auto di Parigi, la nuova Jaguar F-Type è la prima sportiva due posti realizzata dalla casa britannica a 50 anni di distanza dal lancio dell’iconica E-type. Lana Del Rey canta per F-Type
La progettazione della nuova Jaguar, in arrivo a metà 2013, ha riacceso la passione non solo per gli amanti del marchio d’auto di lusso britannico (sapevate che il terzo mercato europeo per Jaguar, dopo Regno Unito e Germania, è l’Italia?) ma anche tra gli addetti ai lavori che, nella lavorazione di questo gioiello da 495 Cv (nella sua versione più potente), hanno curato ogni minimo particolare, dal design dell’auto alle vibrazioni del motore. “Jaguar è un membro fondatore del segmento delle auto sportive con una ricca tradizione che dura da oltre 75 anni – ha affermato il brand director Adrian Hallmark – La F-Type non è stata progettata per essere una sportiva come tutte le altre. È una sportiva Jaguar – ultra-precisa, potente, sensuale e, soprattutto, sembra viva”.
Tre i modelli che saranno disponibili al momento del lancio: F-Type, F-Type S e F-Type V8 S. Ognuna si contraddistingue per la potenza erogata dal suo propulsore a benzina sovralimentato; tutte le motorizzazioni dispongono della tecnologia Start/Stop in modo da aumentare l’efficienza. Caratteristiche principali
L’ASPETTO. L’auto è costruita utilizzando la quarta generazione dell’architettura Jaguar in alluminio leggero, che utilizza una tecnologia unica nel settore. Come tutte le Jaguar, anche la F-Type è caratterizzata da una sinuosa e vigorosa semplicità, con linee più pulite realizzate attraverso un uso discreto della tecnologia come lo spoiler e le maniglie delle portiere a scomparsa. L’abitacolo ricorda le cabine di pilotaggio degli aerei da combattimento, i comandi sono raggruppati in modo ergonomico in base alla funzione. Un’altra ispirazione di natura aeronautica si può riscontrare nella leva del cambio SportShift a forma di joystick, con la quale è possibile gestire la trasmissione a otto velocità. La F-Type è dotata di una tradizionale capote in tessuto, anziché in metallo; questo non rappresenta solo una significativa riduzione di peso, ma ottimizza l’aspetto complessivo e aiuta a mantenere basso il baricentro al fine di migliorare l’agilità. La capote può essere completamente alzata o abbassata in appena 12 secondi a una velocità fino a 50 km/h. La sua costruzione multistrato comprende un sottile rivestimento Thinsulate per un ottimo isolamento termico e acustico.
I MOTORI. Un nuovo 3.0 litri V6 è disponibile nelle varianti da 340 o 380 Cv, che alimentano rispettivamente la F-Type e la F-Type S. Ai modelli V6 si aggiunge un nuovo membro della famiglia dei motori Jaguar V8. Producendo 495 Cv e 625 Nm di coppia nella variante F-Type V8 S, questo propulsore ha un rapporto peso/coppia di 375 Nm/t, accelera fino 100 km/h in 4,3 secondi e ha una velocità massima limitata elettronicamente di 300 km/h, emettendo 259 g/km di Co2. SALONE DI PARIGI 2012 - LE NOVITA'