Dal 30 settembre al 5 ottobre torna a Genova il Salone Nautico, che nel 2015 celebra l’edizione numero 55. Presentato le scorse settimane a Expo 2015 , il Salone si prepara a trasformare il capoluogo ligure in una vetrina per le eccellenze del nostro Paese, da sempre animato dall’amore per il mare.

IL SALONE. Il Salone coprirà una superficie di 200.000 mq ed è pronto ad accogliere, grazie alla sue strutture sulla terraferma e sul mare, ben 760 espositori e 140 operatori esteri provenienti da 36 Paesi, oltre a 1000 imbarcazioni. Il numero di barche esposte è nel 2015 aumentato del 20%, grazie alla fama e al prestigio che la vetrina genovese ha acquisito negli anni; saranno presenti, oltre al comparto motor yatch (quello che attualmente gode della miglior salute), anche lo storico settore delle barche a vela e i cantieri costruttori di catamarani e imbarcazioni pneumatiche. Un’offerta importantissima, dunque, che si prevede attirerà oltre 100.000 visitatori.

UN SETTORE IN CRESCITA. Se l’Italia sta vivendo un periodo socio-economico complesso, il settore della nautica mantiene ottime performance e, anzi, il suo andamento continua a registrare risultati positivi. Un trend in crescita, dunque, che si rispecchia anche nel Salone Nautico 2015 : ritorneranno, infatti, i grandi nomi del settore, ma sono pronti a presentarsi anche cantieri nuovi; manifesta è la grande attenzione degli addetti ai lavori, che non manca di far risaltare il ruolo positivo dell’evento nella promozione del made in Italy nel mondo.

GLI EVENTI. Carla Demaria, Presidente di UCINA Confindustria Nautica, non manca di sottolineare il ruolo del Salone nella valorizzazione di questo settore, che rappresenta un grande patrimonioper l’economia italiana; l’evento stesso, con la sua importanza e grazie alla sua lunga storia, rappresenta una ricchezza non solo per Genova, ma per tutto il Paese. Oltre alle esposizioni e agli eventi per addetti ai lavori, il Salone offre esperienze interessanti anche per i semplici appassionati; oltre alla visita tradizionale, il visitatore troverà molti spunti per vivere l’evento: verranno valorizzati gli sport acquatici (tra gli altri, vela, canottaggio e apnea), e Genova non mancherà di accogliere al meglio il Salone grazie ad una serie di iniziative collaterali in città, tutte all’insegna dell’amore per il mare. Per maggiori informazioni sull’evento, è possibile consultare il sito www.salonenautico.com.